Penny Market ha investito sul mercato italiano 70 milioni di euro

theretailchain by Retailtrend.it (22 luglio 2019)Penny Market crede sul mercato italiano: 70 milioni di euro allocati per investimenti trasversali nel 2019 e 17 nuove aperture, testimoniano questa volontà di crescita.

Alla guida di Penny Market Italia, rappresentante dell’eccellenza di business del gruppo tedesco REWE, da poco è arrivato di recente nomina, dopo 25 anni di attività dell’azienda di Cernusco sul Naviglio, il primo CEO italiano, Nicola Pierdomenico. Il suo compito è quello di continuare il processo di crescita e di consolidamento dell’azienda, in termini di business, valori, qualità e relazioni e continuare le attività di modernizzazione dei negozi e le trattative di espansione tramite acquisizioni a livello regionale.

Un piano di crescita condiviso che arriva fino al 2021, ponderato e orientato al futuro, attraverso un impegno verso i propri consumatori, ma anche e soprattutto verso i propri collaboratori.

La vision strategica di Penny Market, anche su tutti i mercati internazionali su cui è presente, è quella di essere vicino al territorio in termini di qualità e sostenibilità, con l’obiettivo di valorizzare i piccoli produttori locali e i prodotti a km zero, per portare sulla tavola degli italiani le eccellenze dei prodotti locali e creare allo stesso tempo occupazione sul territorio.

Precedente Casino Group cede a GBH la sua controllata Vindémia nell'Oceano Indiano Successivo ALDI, prosegue l'espansione della rete con le nuove aperture di Imola e Busnago