Unieuro apre 6 nuovi punti vendita ex Trony

redazione theretailchain by Retailtrend.it – Il mese di settembre registra una significativa espansione dell’insegna Unieuro, con la riapertura al pubblico, di sei store, rilevati il 24 luglio 2018 nell’ambito dell’acquisizione di otto punti di vendita Trony, appartenuti a DPS Group srl.

Ex Trony interessato dall’acquisto Unieuro

Le superfici interessate sono quelle di Albisagnego (Padova), Camporosso (Imperia), Imperia, Melfi (Potenza) all’interno del centro commerciale Arcobaleno di Borea, Paderno Dugnano (Milano) presso il centro commerciale Brianza e Taranto. La riapertura contemporanea è prevista per il 15 settembre, dopo un attento e importante restyling di conversione al nuovo layout aziendale.

“Le aperture di questo mese di settembre sono particolarmente significative – sottolinea Luigi Fusco, Chief Operations Officer – perchè, oltre a rafforzare la nostra leadership sul territorio, confermano la volontà di Unieuro di consolidare il mercato selezionando i punti di vendita migliori e coerenti con la nostra idea di prossimità e presidio del territorio”.

Oggi, Unieuro è il maggiore distributore italiano omnichannel di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, grazie a una rete capillare di circa 500 store su tutto il territorio nazionale (di cui 230 diretti e 270 affiliati) e le piattaforme online unieuro.it e Monclick. Nell’esercizio, che si è concluso il 28 febbraio 2018, ha raggiunto quota 1,9 miliardi di euro.

Precedente Walmart acquista Cornershop piattaforma online on-demand Successivo PAM Local, l'innovativo format che punta a quota 100 aperture nel 2018