Groupe Casino ha completato la cessione di 67 beni immobiliari Monoprix

theretailchain by Retailtrend.it – Groupe Casino ha completato la cessione di 67 beni immobiliari ad insegna Monoprix al Gruppo Generali e AG2R La Mondiale per 742 milioni di euro.

Per effetto degli accordi sinallagmatici firmati il 28 settembre e il 17 ottobre 2018, il 20 dicembre ha ufficializzato il passaggio di cessione di 53 beni immobiliari al Gruppo Generali e di altri 14 a AG2R La Mondiale.

Dopo aver detratto le tasse di registrazione, le transazioni ammontano complessivamente a 742 milioni di euro, per un affitto annuale totale di 35,4 milioni di euro.

Con questa operazione, il totale delle attività cedute a fine 2018, ammonta a 1,1 miliardi di euro e Groupe Casino supera l’obiettivo di saltimento che si era prefisso l’11 giugno 2018.

Groupe Casino conferma così il raggiungimento di tutti gli obiettivi previsti entro la fine del corrente anno. La continua e costante ottimizzazione della performance operativa e il progressivo lancio di nuove leve di redditività (l’ingresso nella centrale d’acquisto Horizon, ulteriore monetizzazione dei dati, l’accelerazione dello sviluppo esterno di GreenYellow) consentiranno al gruppo di migliorare i profitti nel settore retail in Francia nel 2019 a un ritmo simile a quello del 2018, compresi gli effetti di rendite aggiuntive.

Precedente Siglato il primo CCNL della DMO tra Federdistribuzione e Sindacati Successivo I lettoni a Natale vogliono mangiare sempre di più cibo sano e di stagione