Crea sito

Walmart seleziona 850 imprenditori USA per il 7° Open Call

theretailchain by Retailtrend.it (4 settembre 2020) – L’attesa è terminata per gli imprenditori statunitensi che hanno presentato domanda per partecipare alla settima edizione dell’evento annuale di merchandising Open Call di Walmart: 850 piccole e medie imprese hanno ricevuto gli inviti ufficiali per presenziare, il 1 ottobre 2020.

Quest’anno sono state più di 4.800 le aziende che hanno presentato la domanda, in rappresentanza di 49 stati, con il distretto di Columbia, Porto Rico, Canada, Australia e Mozambico, per presentare un retailer Walmart, con un aumento del +44% rispetto al precedente anno.

Le aziende selezionate, per poter partecipare all’Open Call, si dovranno ora preparare per i loro incontri virtuali one-one-one per avere la possibilità di poter realizzare il loro sogno americano.

“in qualità di imprenditrice, che da anni mescola gustose spezie per i clienti di internet – ha detto Sylvia Kapsandoy, CEO di Ambosell Foods, un produttore di condimenti per ailimenti speciali con sede a Utah – sono entusiasta di essere stata selezionata per partecipare a questo Open Call. Questa è un’opportunità così incredibile per presentare potenzialmente a molte più persone, i condimenti USimplySeason. E’ l’occasione che stavo sognando!”.

I partecipanti di questo evento virtuale di quest’anno, promosso da Walmart, potrebbero assicurarsi accordi che vanno da un determinato numero di negozi locali alla fornitura più complessiva di centinaia di punti di vendita e di Sam’s Club, nonchè la presenza sulle piattaforme di e-commerce Walmart.com e Walmart Marketplace.

Oltre alle riunioni di presentazione, il programma della giornata, include anche una serie di sessioni interattive progettate per informare, responsabilizzare e incoraggiare gli imprenditori piccoli, medi o grandi.

Molte delle sessioni saranno aperte al pubblico in quanto natura virtuale dell’evento di quest’anno, rende il programma più accessibile a più aziende, rendendolo più conveniente ai fini della loro partecipazione, indipendentemente dal luogo.

Una sorpresa davvero speciale per alcuni candidati

Walmart ha voluto sorprendere diverse dozzine di candidati ignari, che sono stati invitati a partecipare in un modo speciale: sono stati invitati a partecipare ad una riunione su Zoom, il 28 agosto ed è stato detto loro che avrebbero ricevuto “aggiornamenti e informazioni importanti” su la loro App Open Call.

Gli ignari imprenditori si sono uniti alla riunione su Zoom, aspettandosi di conoscere i passaggi successivi al processo di candidatura e sono rimasti sorpresi dalla notizia, che si era già assicurati il loro posto all’Open Call 2020.

Le reazioni causate dalla notizia, sono andate dallo sbalordimento dell’attimo all’entusiasmo per la conferma, poichè la grande occasione che queste aziende stavano cercando era diventata una concreta realtà a portata di mano.

Alcune delle aziende, che Walmart ha invitato all’Open Call:

  • Freedom Deodorant, Las Vegas (NV) salviettine igienizzanti con oli essenziali
  • Backyard Brine, Cutchogue (NY) sottoaceti all’aglio e aneto
  • Amboseli Food, LLC, Layton (UT) Condimento speziato di Sumac piccante
  • Semper Fi Veterans, LLC, Exton (PA) uova di anatra ruspanti
  • Lick You Silly Pet Products, Glen Ridge (NJ) alimenti per cani di fegato di manzo di alta qualità, completamente naturali
  • Cat in a Box, Ashland (MA) mobili per gatti

Un impegno di lavoro per l’economia americana

Nel gennaio 2013, Walmart ha annunciato il suo impegno a promuovere la creazione di posti di lavoro e la produzione di prodotti fabbricati negli Stati Uniti, attraverso l’acquisto su ulteriori 250 miliardi di dollari, a sostegno dell’occupazione americana entro il 2023. L’Open Call di Walmart è un modo in cui l’azienda continua ad investire in questo impegno.