Un rinnovato Oasi (Gruppo Gabrielli) si apre a ecosostenibilità e convenienza a Roseto

theretailchain by Retailtrend.it  – Spazi accoglienti, struttura avveniristica tanto legno e luce : sono questi alcuni dei tratti caratterizzanti il rinnovato Oasi che apre i battenti giovedì 31 maggio a Roseto in via Nazionale Adriatica, dalle ore 8.30 alle 23.00( debutta anche la novità dell’orario notturno per massimizzare l’offerta dei servizi).

Il superstore numero 22 del Gruppo Gabrielli è un connubio di bellezza architettonica e ecosostenibilità: il progetto terminato si sviluppa su una GLA complessiva di 2500mq a seguito di riqualificazione del precedente immobile con revisione totale del layout.

In particolare il rifacimento della copertura con una struttura in legno lamellare conferisce all’Oasi un aspetto innovativo e piacevole grazie anche all’impianto di condizionamento realizzato con canalizzazioni circolari microforate che rendono particolarmente gradevole il clima interno per la spesa anche in virtù dei reparti completamente nuovi.

Tra le ambizioni del nuovo Oasi anche quella di ricreare un luogo di aggregazione diffusa e di qualità fruibile per i clienti, strettamente integrato con il territorio circostante.

Nel superstore trovano spazio 11 casse servite, 65 addetti a disposizione della clientela, 15000referenze (food 10500 e no food 4500) dislocate nelle 22corsie presenti. Tutti i laboratori sono a vista e i reparti freschi assistiti, ortofrutta macelleria, salumi, formaggio, pesce conferiscono dinamismo e vivacità all’esposizione.

A completare la descrizione green del punto di vendita, la presenza dell’illuminazione interna ad alta efficienza energetica, impianti di climatizzazione e impianto freddo alimentare: entrambi completamente nuovi. Installato anche il fotovoltaico che garantisce l’autoproduzione di una porzione di energia quotidianamente consumata a vantaggio dell’ambiente.

Oltre ai rinsaldati rapporti con i fornitori locali presenti in punto vendita con le eccellenze agroalimentari autoctone che producono, i clienti posso scegliere il vasto assortimento proposto dalla marca privata Consilia e dalla novità Fatti Buoni, il brand del Gruppo Gabrielli sintesi di eccellenza e territorialità articolata in prodotti esclusivi realizzati per offrire il meglio.

Il punto vendita si presenta alla città non solo forte di un’offerta commerciale altamente competitiva ma rinsaldando i rapporti anche con gli enti del territorio per contribuire a soddisfare le esigenze e i bisogni che esso manifesta. Tra questi, il Banco Alimentare che attraverso la rete capillare di approvvigionamento implementerà anche il rinnovato Oasi nell’operazione di raccolta di prodotti alimentari non più edibili in etichetta ma ancora perfettamente salubri da un punto di vista organolettico. Tale operazione è resa possibile grazie all’accordo quadro realizzato con la Fondazione Banco Alimentare Onlus risalente al 2010.

Altra novità,  il connubio con Legambiente Abruzzo: il Gruppo Gabrielli è stato partner dell’iniziativa spiagge e fondali puliti 2018 grazie ad un recente accordo, il 25 maggio presso la Riserva Marina di Vasto – Biotopo costiero di San Salvo e il 26 maggio, Riserva del Borsacchio – spiaggia di Roseto .

Siamo pronti a vivere questa nuova avventura – ha detto la vicepresidente del Gruppo, la dr.ssa Barbara Gabrielli -con l’entusiasmo che contraddistingue ogni nostra iniziativa con la consapevolezza di voler diventare un interlocutore di riferimento per il territorio e la sua gente.”

Precedente Euronics - Gruppo CDS arriva in Emilia Romagna: prossima apertura a Riccione Successivo Sears Holdings Reports First Quarter 2018 Results