Crea sito

Performance positiva per le vendite like-for-like nei primi mesi dell’anno per il Gruppo DIA

theretailchain-journal by Retailtrend.it (15 aprile 2021) – Il gruppo spagnolo DIA, ha aggiornato in data odierna, il trading relativo al Q1 del 2021.

Dai dati presentati, si evince che le vendite nette si sono attestate a 1,6 miliardi di euro, anche relativamente a effetti valutari negativi e soprattutto influenzate dal confronto con il primo trimestre 2020 che è risultato straordinario.

C’è stata una forte performance like-for-like di gruppo a gennaio e febbraio, delle tendenze continue fissate nell’anno precedente, con il confronto dell’intero trimestre, che è stato influenzato dall’acquisto di scorte COVID-19 (a marzo 2020) in tutti i mercati di riferimento.

Le vendite nette di gruppo, sono state influenzate anche da un minor numero di punti di vendita e da effetti valutari in Brasile e Argentina, che hanno presentato delle performance comparative resilienti nella valuta locale.

“La performance positiva del gruppo DIA Like-for-Like a gennaio e febbraio – ha commentato Stephan DuCharme, Executive Chairman – dimostra che la nostra moderna offerta alimentare di prossimità rimane avvincente per i nostri clienti mentre continuiamo a operare in un ambiente complesso generato dal COVID-19. Le vendite di marzo 2021 erano in linea con le nostre aspettative. Confrontare la performance delle vendite, da marzo 2021 in poi, sarà particolarmente impegnativo nel nostro settore, data l’impennata senza precedenti della domanda sperimentata dai retailer food nel 2020, mentre i consumatori di tutto il mondo si preparavano a misure di lockdown. Mentre le attuali restrizioni in tutti i mercati continuavano a sostenere i consumi interni, rimaniamo cauti sull’ambiente post-COVID, date l’incertezze esistenti sul percorso verso la normalizzazione”.

VENDITE NETTE  €m            Q1 2021         Q1 2020         CHANGE

Spagna                                  1.044,5          1.059,9            – 1,4%

Portogallo                                150,0             148,9               0,7%

Brasile                                       179,7             251,5           – 28,5%

Argentina                                  197,4             235,8           – 16,3%

TOTALE GROUP                      1.571,6           1.696,1           –  7,3%

TOTALE PDV                            6.100              6.506              – 6,2%

  • Vendite nette espresse al tasso di cambio attuale dell’euro e ai sensi dello IAS29 per l’Argentina

VENDITE LIKE-FOR-LIKE   vs Q1 2020

Spagna                                    – 0,9%

Portogallo                                – 2,5%

Brasile                                         7,0%

Argentina                                 – 2,3%

TOTALE GRUPPO                      – 0,4%

  • LFL rappresenta il tasso di crescita delle vendite lorde sotto insegna a valuta costante dei punti di vendita che operano da più di 13 mesi alle stesse condizioni. I dati LFL corrispondenti all’Argentina sono stati deflazionati utilizzando l’inflazione interna per riflettere il volume LFL, evitando calcoli nominali forvianti in relazione all’iperinflazione.

DIA GROUP  sintetizza in punti salienti del Q1 2021 in:

  • In un forte Like-for-Like a gennaio e febbraio che caratterizza un miglioramento delle prestazioni commerciali e operative.
  • L’andamento di marzo è stato influenzato dal confronto con il periodo di eccezionale di scorte pre-lockdown COVID-19 su tutti i mercati nel 2020.
  • Aumento del 9,2% della dimensione media del paniere nel trimestre, che va a compensare il calo dell’8,7% di scontrini.
  • Andamento dell’euro influenzato dalla svalutazione del Peso argentino (-36%) e il Real brasiliano (-26%) rispetto al primo trimestre 2020. Le vendite nette di Gruppo sono aumentate del 2,3% in euro costante.
  • La performance like-for-like brasiliana è resiliente nel trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.