Crea sito

Magnit in Russia guarda allo sviluppo del suo progetto-pilota discount

theretailchain by Retailtrend.it (24 settembre 2020)Magnit, uno dei principali protagonisti della retail chain in Russia, aprirà due nuovi negozi discount ad insegna “Moya Tsena” (Il mio prezzo) a Lipetsk e nel villaggio di Nekrasovskaya nella regione di Krasnodar.

I primi tre negozi di questo nuovo format sperimentale per Magnit, sono stati aperti nel mese di luglio 2020, a Samara, a Kamyshin nella regione di Volgograd e nel villaggio di Staraya Kulatka nella regione di Ulyanovsk.

I nuovi discount hanno sostituito i minimarket Magnit pre-esistenti, che non erano in grado di soddisfare pienamente i requisiti CVP, che però si adatta perfettamente ad un concept store di tipo discount.

In tre mesi, dall’inizio del progetto pilota, i due discount di Samara e Staraya Kulatka hanno registrato un aumento delle vendite rispettivamente del + 5% e del +8%, trainato dall’aumento dei flussi di clientela in ragione del +11% e del +17%.

Una media sicuramente inferiore di scontrino della spesa, che rispetto a un minimarket riscontrava in un assortimento più limitato che era prevalentemente caratterizzato da una fascia di prezzo più elevata. Il terzo negozio, a Kamyshin, attualmente è in fase di ramp-up ma sta mostrando prestazioni di vendita nettamente migliori.

I risultati operativi dei negozi pilota, indicano in modo chiaro ed evidente, che il format  discount “Moya Tsena” sta avendo successo e risultano tra i più visitati, rispetto agli altri format presenti sul territorio di altri competitor.

I principali fattori che destano crescente interesse nella formula discount, da parte del consumatore russo, sono identificabili in una politica di prezzi molto interessante, l’offerta si focalizza sui prodotti più richiesti e la qualità della customer service, ma anche per le caratteristiche di un format unico.

Il più grande impatto sulle vendite, si riscontra nella categoria degli alimenti secchi.

Magnit, in virtù dei risultati che sta ottenendo nel canale discount, prevede di espandere il progetto-pilota entro la fine del 2020, fino a 10 punti di vendita.

Oltre ai cinque aperti, prevede di aprire altri 5 “Moya Tsena discount in varie località, comprese quelle città con un oltre 1 milione di abitanti.

In questo periodo, l’azienda di Krasnodar, monitorerà attentamente i feedback dei clienti nei prossimi mesi e se saranno positivi, deciderà l’eventualità di proporlo su larga scala in tutta la Federazione Russa.

Il concept discount per Magnit, implica un negozio con una superficie di vendita a 300 metri quadrati, con assortimento limitato (circa 1.800 referenze) di prodotti di primo prezzo, MDD e pacchetti economici. Allo stesso tempo, si impegna per mantenere la propria attenzione nell’offerta di prodotti richiesti dai clienti e una politica di formato che propone un prezzo basso ogni giorno, senza promozioni.

I negozi-pilota, seguono semplici principi di prossimità e hanno un’implementazione di attrezzature/arredi di base. Tutto questo, non influisce sul livello di servizio al cliente, che rimane alto e si propone come un moderno negozio a prezzi accessibili.

“La performance iniziale dei nostri discount – commenta Jan Dunning, Presidente e CEO di Magnit Retail Chain – ci dice che ci stiamo muovendo nella giusta direzione e che il nostro newoffert è molto attraente per il cliente. Ora, è troppo presto per parlare di efficienza complessiva del format: 3 negozi-pilota è un campione troppo ristretto da giudicare. Ecco perchè siamo alla ricerca di luoghi adatti per nuove aperture che saranno adattate ai negozi esistenti o in nuove strutture”.