Crea sito

LIDL Spagna chiude il mese di luglio con un incremento di rete di 7 nuovi punti di vendita

theretailchain by Retailtrend.it (7 agosto 2020) – LIDL continua ad espandere la sua rete di negozi in Spagna e ha aperto 7 nuovi punti di vendita in Catalogna, Valencia, Isole Canarie, La Rioja e Castilla y León nello scorso mese di luglio.

L’insegna, che ha investito 42 milioni di euro, in queste sette nuove aperture (all’interno delle quali ci sono delle ristrutturazioni), fa un passo avanti nel suo ambizioso piano di espansione nazionale, che si propone l’obiettivo di avvicinare la propria offerta ai consumatori spagnoli e genera un valore economico sui territori, creando 90 nuovi posti di lavoro e aumentando l’acquisto di prodotti locali.

Tutti i sette nuovi punti di vendita LIDL, sono stati realizzati secondo gli standard previsti dalla vision aziendale, per il rispetto dell’impatto ambientale e dell’eco-sostenibilità e soprattutto rispettano tutte misure igieniche e di sicurezza, dettate dall’emergenza COVID-19.

In ogni ognuna delle superfici commerciali, il cliente troverà un’ampia offerta di prodotti freschi (frutta e verdura, carne e pesce, pane e dolci appena sfornati) oltre surgelati, scatolame, cosmetici, igiene personale e pulizia casa. Il tutto, integrato da un’offerta locale.

Valencia – Ubicato nel centro della città, nel quartiere Ruzafa, è uno dei più grandi punti di vendita della catena nella capitale (una superficie di 1.400 metri quadrati). Occupa 23 addetti.

Logroño – Il punto di vendita pre-esistente, è stato completamente rinnovato, per offrire un servizio migliore. Dalla ristrutturazione, ne è uscita, una nuova superficie commerciale di 1.200 metri quadrati, con un parcheggio da 100 posti auto. Occupa 28 addetti, di cui 6 neo-assunti.

Telde – Nona apertura nell’isola Gran Canaria, il punto di vendita è inserito all’interno del Melenara Business Park di Telde. Si sviluppa su un’area di vendita di oltre 1.400 metri quadrati e dispone di un parcheggio da 150 posti auto. Occupa 23 addetti, con 10 neo-assunti.

Salamanca – Anche in questo caso, LIDL ha preceduto ad una completa ristrutturazione del precedente punto di vendita, per migliorare gli standard di servizio ai nuovi stili di consumo. Dispone di una superficie di vendita di oltre 1.300 metri quadrati e un parcheggio da 100 posti auto. Occupa 26 addetti, di cui 7 neo-assunti.

El Vendrell – Il nuovo punto di vendita situato nella provincia di Tarragona (regione Catalogna), si sviluppa su una superficie di 1.300 metri quadrati e dispone di un parcheggio di 120 posti auto. Occupa 22 addetti, di cui 10 neo-assunti.

Paiporta – E’ la prima apertura dell’insegna in questo comune, situato nella comunità autonoma Valenciana , con una popolazione di circa oltre 25 mila abitanti. Situato sull’autostrada Benetússer, dispone di un’area di vendita di 1.400 metri quadrati e occupa 20 addetti.

L’Escala – Situato in una delle mete turistiche emergenti della Costa Brava (nella provincia di Girona), il nuovo punto di vendita di LIDL occupa una superficie di vendita di 1.300 metri quadrati e dispone di un parcheggio da 110 posti auto. Occupa 26 addetti di cui 18 neo-assunti.