Crea sito

LENTA: le vendite al dettaglio in Russia sono aumentate del 7,9% nei 9 mesi del 2020

theretailchain-journal by Retailtrend.it (21 ottobre 2020)Lenta, una dei principali protagonisti della grande distribuzione nella Federazione Russa – ha pubblicato oggi i risultati operativi del terzo trimeste e dei nove mesi del 2020.

Gli elementi sommari che si evidenziano dalla lettura dei dati, sono che nei primi nove mesi dell’anno in corso, le vendite al dettaglio sono aumentate del 7,9% e che la crescita delle vendite like-for-like è rimasta comunque forte al 3% nel terzo trimestre 2020, con una crescita media dello scontrino della spesa del 9,2%, nonostante un calo del traffico clienti pari al 5,7%.

Crescita anche delle vendite online che si attestano a 1,3 miliardi di rubli nel terzo trimestre 2020 con un aumento del 551% su base annua. Il servizio di e-commerce è presente in 82 città della Russia.

Il terzo trimestre è caratterizzato anche dall’insediamento di Vladimir Sorokin come nuovo amministratore delegato di Lenta.

Vladimir Sorokin

“Sebbene il 2020 sia stato una anno senza precedenti per il settore retail – ha commentato Sorokin – sono estremamente orgoglioso di quanto sia stata rapida ed efficace LENTA, che è riuscita ad adattarsi alle condizioni di un mercato in continua evoluzione, anche relativamente all’emergenza da COVID-19. Sempre, abbiamo fatto della sicurezza e della salute dei nostri addetti e clienti, una massima priorità. Queste misure hanno dato i loro frutti, poichè le autorità locali non hanno mai chiuso, nessuno dei nostri punti di vendita e i clienti hanno ritenuto che le nostre superfici commerciali fossero le più sicure, privilegiando gli acquisti all’interno della nostra insegna. Di conseguenza, alcuni clienti hanno scelto LENTA come punto di vendita preferenziale e hanno speso di più nei nostri negozi. Insieme al nostro business di modello resiliente, questo tipo di approccio si è tradotto in ottimi risultati nei primi nove mesi dell’anno. Le vendite al dettaglio sono aumentate del 7,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, grazie all’aumento dello scontrino medio di un 11,4%. Le vendite al dettaglio like-for-like sono cresciute del 5,9% grazie all’aumento dello scontrino medio dell’11,5%. L’offerta online di Lenta continua ad aggiungere valore alla vita dei nostri clienti. Abbiamo compiuto notevoli progressi nel 2020 nell’espansione della copertura geografica del nostro servizio di consegna express Lentochka e del nuovo programma di Click&Collect. Crediamo che LENTA si trovi in una posizione unica per la vendita online di prodotti alimentari, avendo di fatto, una vasta rete di negozi in 88 città con un vasto assortimento di referenze (25.000). Di conseguenza, riteniamo che non sia necessario costruire costosi negozi oscuri. Nel corso del 2020, LENTA ha nuovamente dimostrato di essere resiliente e adattabile ai cambiamenti di comportamento d’acquisto dei consumatori. Detto questo, penso che vi sono ulteriori margini per mettere a punto un modello di business in risposta ai cambiamenti della domanda di modelli e dell’ambiente esterno. Apprezzo che un piano strategico sia atteso da tempo, ma l’attenzione degli ultimi mesi, si è comprensibilmente concentrata su una guida di LENTA, in un periodo turbolento e come garantire un accesso sicuro e ininterrotto ai negozi per i nostri clienti. Non vediamo l’ora di svelare una nuova strategia di crescita a lungo termine, all’inizio del nuovo anno. Nel frattempo,rimarremo concentrati sui fattori chiave che influenzano le scelte quotidiane dei nostri clienti, attraverso un assortimento attrattivo e pertinente che enfatizza la qualità piuttosto che la quantità e soprattutto un’ottimo rapporto qualità-prezzo per un’ampia gamma di consumatori”