Crea sito

“La ESSE”, la scommessa di Esselunga, che guarda ai convenience store

theretailchain by Retailtrend.it (5 dicembre 2019) – Il format inaugurato a Milano, in Corso Italia, è sperimentale, ma apre di fatto, la strada per un possibile ingresso di Esselunga nel canale dei convenience store, con l’insegna “La ESSE”.

E’ sicuramente un punto di vendita, che racchiude nel suo layout, offerta e innovazione. La stessa che abbiamo notato recentemente, nella progettualità del nuovo concept del superstore di Brescia Triumplina e che per Esselunga rappresenta un’ulteriore evoluzione di acquisto della Food Company.

“Semplice,vicino,fresco” racchiude in sintesi l’idea del progetto di creare un format, capace di rispondere alle nuove abitudini di acquisto e offrire allo stesso tempo al cliente, un’esperienza omnichannel, focalizzata all’interno dello stesso punto di vendita.

Da questa idea, si sviluppa il progetto pilota “La ESSE”, che si presenta nel centro della città meneghina, su una superficie di 400 metri quadrati,  in una struttura dislocata su 3 livelli (che sono accessibili da ascensore e scale).

Al suo interno, un convenience store, con un’offerta da 2.500 referenze di prodotti da asporto, declinato sul fresco, con 4 postazioni di casse elettroniche self service (di cui 2 accettano anche il contante) in grado di riconoscere in automatico i prodotti acquistati (Rfid, Digital Signage,ecc.) garantiscono una spesa facile e veloce.

Il bar del negozio con la sua cucina a vista, completa l’offerta della Food Company. Si ordina e si paga tramite un digital totem. Al suo interno si può consumare un pasto, comodamente seduti oppure fare colazione gustando i prodotti dell’alta pasticceria Elisenda.

Disponibile anche un locker per ritirare la spesa online.