Crea sito

Il gruppo russo MAGNIT si apre al nuovo format Master nel fai-da-te

theretailchain-journal by Retailtrend.it (23 aprile 2021) – Magnit PJSC, uno dei principali gruppi distributivi alimentari nella Federazione Russa, ha aperto il suo primo punto di vendita MAGNIT MASTER, un negozio “convenience” che opera nel segmento “fai-da-te”, offre una vasta gamma di prodotti per la casa e la sua manutenzione.

Il format, in fase di test nella città di Krosnodar, avrà una superficie tra i 50 e i 150 metri quadrati. Magnit prevede una nuova apertura nella stessa città nelle prossime settimane. Il gruppo guarderà presto ai primi risultati del nuovo format, per poi decidere di replicarlo in altre città della Russia.

“Magnit è stata storicamente sempre più forte nei format piccoli e sa come trovare posizioni vantaggiose per poter gestire un’ampia rete di negozi in tutto il paese – sottolinea Ruslan Ismailov, vice CEO e responsabile della retail chain –  compresi tutti i luoghi che non sono stati ancora sfruttati dai grandi retailer del fai-da-te. Questo mercato, è piuttosto consolidato: i mercati sono un fatto del passato, mentre i grandi player operano principalmente nelle grandi città con popolazioni superiori al milione di persone e lavorano principalmente con format che occupano più di 1.000 metri quadrati di superficie. Tuttavia, oggi, non ci sono ancora player nella distribuzione moderna, che operano nel segmento dei piccoli format. La maggior parte di questi punti di vendita sono piccoli negozi indipendenti, quelli che in Russia chiamiamo “1000 small wares”, ecc. Pensiamo che questa possa essere una nicchia molto redditizia per Magnit”

Magnit Master è rivolto ad una clientela che sta rinnovando e migliorando le proprie abitazioni da soli e hanno bisogno di acquistare in modo rapido e veloce alcuni articoli necessari, in prossimità delle stesse.

L’assortimento principale comprende prodotti fai-da-te, prefabbricati, articoli per la casa, stoviglie comprese, nonchè prodotti per pulizia, cosmetici e prodotti stagionali. Nel complesso, il negozio offre più di 3.000 referenze, con 1.300 articoli per il fai-da-te. Le previsioni di Magnit, sono per uno scontrino medio, che sicuramente sarà superiore a quello dei format alimentari.

Il layout del punto di vendita è identificato da un logo con un martello artiglio e caratterizzato dai colori blu e giallo.

Nell’ambito di un ulteriore piano di sviluppo del format MAGNIT MASTER, la società prevede di offrire ai propri clienti una serie di servizi aggiuntivi. Ad esempio, i punti di vendita, potrebbero essere dotati di chioschi per ordinare articoli non disponibili nel negozio: prodotti di grandi dimensioni e altri prodotti simili.

“La strategia di Magnit fino al 2025 prevede la ricerca e la sperimentazione di nuovi mercati di nicchia ad alto potenziale – sottolinea Jan Dunning, presidente e CEO – oltre ai supermercati, ai superstore, ai minimarket, ai negozi di cosmetica e alle farmacie, abbiamo iniziato a sviluppare nuovi negozi come i Magnit City, Discount e Chioschi. Il nostro nuovo format Magnit Master può effettivamente sinergizzare abbastanza bene con il nostro core business, quindi è logico aggiungerlo alla piattaforma Magnit che funge da base per la gestione dei vari format e lo sviluppo della nostra catena, mantenendo un adeguato livello di ritorno sugli investimenti”

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA/GIULIANO BICCHIERAI