Crea sito

Il gruppo KaDeWe acquisisce da Migros in Svizzera, la Grandi Magazzini Globus

theretailchain by Retailtrend.it (4 febbraio 2020) – La Federazione delle cooperative MIGROS, ha sottoscritto ieri, la cessione dei Grandi Magazzini Globus SA, ad una joint venture composta dall’austriaca Signa Holding (che controlla la catena tedesca Galeria Karstadt Kaufhot) e al gruppo thailandese Central Group, che a sua volta è proprietario della Rinascente e di Illum in Europa.

Signa e Central Group, hanno presentato la migliore offerta e strategia, per la continuità futuro del brand Globus, con i suoi grandi magazzini di forte attrattività, presenti nelle città di Zurigo, Basilea, Berna e San Gallo, con il suo shop online e i negozi di moda. L’offerta ha convinto la Federazione delle cooperative Migros, in virtù della piena corrispondenza dei criteri fissati per la cessione: una strategia sul lungo termine e l’intenzione di continuare di sviluppare il gruppo Globus, anche attraverso l’assicurazione del mantenimento del marchio.

Le proposte di interesse di acquisizione erano state presentate da circa 12 soggetti.

La transazione ha interessato il 100% del capitale azionario della Grandi Magazzini Globus SA detenuto dalla Federazione delle cooperative Migros e la cessione di otto immobili Globus, in edifici ad uso commerciale.

Globus ha fatturato nel 2019, 763 milioni di franchi (-6% rispetto all’anno precedente). Il gruppo al 31 dicembre 2019, dispone di 48 filiali (12 grandi magazzini, 26 fashion store, 10 altri format vari, di cui 5 outlet, 1 stand alone Delicatessa e 4 Navyboot, più lo shop online Globus) e occupa 2049 addetti.

Le parti hanno convenuto di mantenere il riserbo sul prezzo della transazione di acquisto.

“La futura proprietà si presenta con solidi intenti di sviluppo e con le migliori premesse per dare a Globus un futuro di successo – afferma Fabrice Zumbrunnen, presidente della direzione generale della Federazione delle cooperative Migros – Signa e Central Group gestiscono alcuni dei migliori grandi magazzini del lusso in Europa. E’ mia convinzione che Globus potrà trarre profitto dal loro grande know-how e dallaloro consolidata esperienza nella riorganizzazione di grandi magazzini del segmento premium e del lusso”.

Negli ultimi anni, con l’accrescersi di nuovi sviluppi nel segmento premium e del lusso, si sono venuti a creare sempre meno punti di contatto e sinergie con il gruppo Migros. Proprio per questo a giugno 2019, la Federazione delle cooperative Migros, ha deciso di cercare una proprietà più adeguata.

Con il ricavato della cessione, la Migros intende ampliare la propria offerta di servizi in settori strategicamente rilevanti, quali i canali di distribuzione digitale, il settore convenience e le offerte dedicate alla salute per i propri clienti.

La transazione, che si concluderà presumibilmente entro la metà del 2020, è sottoposta all’autorizzazione da parte delle autorità europee garanti della concorrenza e del mercato.

Signa e Central Group portano avanti insieme una joint venture, che gestisce attualmente in Europa, un portafoglio unico di grandi magazzini del lusso. Al gruppo appartengono i grandi magazzini KaDeWe di Berlino, Alsterhaus di Amburgo, Oberpollinger di Monaco, nonchè la Rinascente in Italia e Illum in Danimarca. Per il prossimo futuro, sono previste nuove aperture a Düsseldorf e Vienna. Comune a tutte queste imprese è il mantenimento della propria forte identità nazionale e locale e il fatto di essere diventate sotto la guida di Signa e Central Group, delle icone del lusso con un grande prestigio internazionale.

“Globus è una questione che ci sta particolarmente a cuore – sottolinea Vittorio Radice, CEO di Central Group Europe e rappresentante della joint venture – come marca tradizionale svizzera, Globus si inserisce perfettamente nella nostra alleanza europea caratterizzata da forte marche nazionali e internazionali. Insieme apriremo prospettive strategiche uniche per un successo duraturo e un futuro stabile. L’alleanza con il gruppo KaDeWe, con Rinascente e con Illum, consentirà a Globus di accedere a marchi di lusso internazionali e di trarre vantaggio dal trasferimento di know-how all’interno del nostro gruppo. I soci investiranno sostanzialmente nei grandi magazzini esistenti e nella marca Globus per poterne garantire il successo futuro a lungo termine”.

Il management di Grandi Magazzini Globus SA, che originariamente aveva potuto prefigurarsi anche un management buyput, ha appoggiato questa soluzione di acquisizione.

“Con KaDeWe, Rinascente e Illum, Globus riceverà nuovi importanti impulsi – ha detto Thomas Herbert, CEO di Globus – L’integrazione in questo gruppo europeo di grandi magazzini di lusso apre a Globus straordinarie opportunità per il futuro. Sono convinto che da questo, potrà trarre enorme profitto dall’eccezionale know-how della nuova proprietà”.