Crea sito

IKEA avvia una partnership con Republic of Gamers per sviluppare una nuova gamma di prodotti “home game”

theretailchain by Retailtrend.it (14 settembre 2020) – IKEA, ha annunciato una collaborazione con Republic of Gamers (ROG), a fine di sviluppare una nuova gamma di prodotti come mobili e accessori di gioco a prezzi accessibili, per portare l’esperienza “home game” a un nuovo livello.

Si stima, che circa un quarto della popolazione mondiale (2,5 miliardi) sono giocatori. Tuttavia le esigenze degli amanti del gioco, in termini di arredamento per la casa sono state fino ad oggi trascurate.

Con la rapida crescita del mercato dei giochi in tutto il mondo e il rapido aumento di persone che giocano, IKEA si è posta la domanda, di come l’arredamento della casa, potrebbe in qualche modo migliorare l’esperienza di gioco e la vita intorno ad esso.

L’anno scorso, in collaborazione con UNYQ e Area Academy, IKEA ha iniziato a esplorare il mondo dei giochi e ora l’azienda svedese, ha deciso di portare avanti questo progetto.

Insieme a un nuovo partner come Republic of Gamers, IKEA lancerà presto la prima serie di prodotti progettati specificatamente per i giocatori, per proporre confort all’interno dell’esperienza di gioco e portarla ad un nuovo livello.

Republic of Gamers è uno dei brand leader nel settore dei giochi. Progetta hardware e attrezzuture innovative di alta qualità per gli amanti del gioco.

Collaborando con ROG, IKEA vuole combinare la conoscenza dell’arredamento per la casa, con l’esperienza del brand leader nell’home game, per arrivare alla creazione di un’esperienza di gioco eccezionale.

“ROG è entusiasta di collaborare con IKEA per creare lo stile di vita definitivo di un gioco per i giocatori – afferma Kris Huang, General Manager di ROG Gaming Gear e Accessories Business Unit – che hanno sempre sognato lo spazio di gioco perfetto che sia comodo e funzionale e che consenta una full-immersion nel gioco. Con anni di esperienza nella fornitura di soluzioni innovative di gioco ai giocatori, ROG, ha una profonda conoscenza di queste comunità di appassionati. Insieme a IKEA in qualità di esperto di arredamento per la casa, prevediamo che questa collaborazione creerà sinergie che consentano ai giocatori di costruire uno spazio di gioco che hanno sempre immaginato, nel confort delle proprie case”.

La collaborazione è finalizzata verso una proposta di aiuto nei confronti dei giocatori (e le loro famiglie) ad accogliere i giochi in casa, sviluppando appositamente una nuova gamma di mobili e accessori da gioco, convenienti ed ergonomici, progettati appositamente per aumentare le performance di gioco ma allo stesso tempo integrarsi perfettamente in un ambiente domestico.

“Ci sono molte convenzioni, oggi esistenti sui giochi, che spesso sono stereotipate o negative – sottolinea Ewa Rychert, Global Business Leader of WorkSpace – ad esempio, che tutti i giochi sono basati sulla violenza, che il gioco è asociale ed è prevalentemente un’attività maschile. In effetti, le cifre, mostrano che il gioco è tra le attività più realmente cross-demografiche e può migliorare la salute mentale e il benessere generale di un individuo. E’ una fonte di relax, indipendenza, divertimento, attraverso il quale, le persone sviluppano capacità di problem solving, lavoro di squadra e comunicazione. I giochi forniscono anche un nuovo modo di connettersi con gli altri, che oggi in questo particolare periodo di emergenza, diventa ancora più importante essere connessi anche a distanza. Ci auguriamo che la nuova gamma di prodotti e accessori per il gioco, aiuti maggiormente nel rendere concreti i vantaggi nella vita domestica”.

La gamma composta da circa 30 prodotti sarà lanciata per la prima volta, in Cina, nel febbraio 2021 e da ottobre dello stesso anno, dovrebbe essere disponibile su tutti i mercati IKEA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.