EROSKI chiude il 2018, ancora, con un risultato positivo

theretailchain by Retailtrend.it (23 maggio 2019) – Il gruppo spagnolo EROSKI ha chiuso al 31 gennaio 2019, l’esercizio 2018 con un risultato positivo. Il proprio profitto econonomico alla fine si attesta su 1,6 milioni di euro, influenzato dagli straordinari risultati delle valutazioni delle attività e dalla modifica del principio contabile degli strumenti finanziari.

Tuttavia, il risultato operativo ha continuato a migliorare nel corso del 2018, per l’ottavo anno consecutivo, raggiungendo quota 163,6 milioni di euro, con un incremento del 19,1% rispetto all’anno precedente.

Cresce anche il margine operativo lordo a 9,1 milioni di euro e raggiunge la quota di 250,7 milioni di euro.

Questo sviluppo positivo dei risultati economici del gruppo Eroski, è dovuto principalmente alla concretizzazione di vari progetti, messi in atto per migliorare l’efficienza e la produttività, nonchè la trasformazione e il rinnovamento della rete commerciale in Spagna e nelle regioni della Galizia, dei Paesi Baschi, della Navarra, Catalogna e Isole Baleari.

Nuove aperture e restyling, punti di leva per l’incremento delle vendite

Durante l’anno fiscale 2018, il gruppo EROSKI ha continuato a pianificare lo sviluppo del proprio modello di format “Contigo” per la trasformazione della propria rete di vendita e che rappresenta il negozio di nuova generazione, su cui punta per competere sul mercato. Attualmente, i negozi oggetto della conversione nel nuovo modello di supermercato, sono 670 e che rappresentano il 70% delle vendite di prodotti alimentari, all’interno della rete commerciale del gruppo. Attualmente EROSKI conta di una rete di vendita di 1.652 punti di vendita, tra supermercati, ipermercati e cash&carry, oltre naturalmente ad una rete di stazioni di servizio, negozi di ottica e di attrezzature per lo sport, nonchè agenzie di viaggio.

Le vendite del gruppo sono state pari a 5.593 milioni di euro (-2% rispetto al 2017 a causa di una riduzione del perimetro operativo). C’è stata una notevole crescita delle vendite in tutte le regioni, in cui è stato introdotto il modello “Contigo”. In particolare, c’è da rilevare la crescita del +1,3% delle vendite nei Paesi Baschi, nella Navarra, Galizia e Isole Baleari, che sono quelle regioni la cui rete è stata ampiamente riconvertita al nuovo format.

Il gruppo Eroski ha rafforzato la propria leadership nel centro-nord e nord-ovest della Spagna, dove oltre ad aver concentrato la ristrutturazione dei negozi, ha integrato la presenza con nuove aperture in franchising.

In particolare, il gruppo cooperativo, ha aperto nel corso del 2018, 58 nuovi supermercati, di cui 37 in franchising e 21 in gestione diretta, 4 stazioni di servizio, 8 tra agenzie di viaggi, negozi di sport e una nuova insegna.

Complessivamente ha investito circa 95 milioni di euro.

Nell’anno fiscale 2018, Eroski è riuscita a ridurre, il proprio debito finanziario di 187 milioni di euro, per raggiungere dal 2010 l’ammortamento del debito di quasi 1.800 milioni di euro, dopo aver soddisfatto tutti gli impegni presi con gli istituti bancari e finanziari. Nel marzo 2019, il gruppo Eroski ha raggiunto un accordo di rifinanziamento con le maggiori banche, con cui è esposta per il proprio debito. Accordo che si prevede di estendere ad altri istituto di credito finanziario nei prossimi mesi.

Il gruppo EROSKI ha oggi circa 6 milioni di clienti che sono detentori di card Eroski Club, Caprabo e ForumSport. Nel corso del 2018, il gruppo ha trasferito sui propri clienti fidelizzati un risparmio di circa 302 milioni di euro attraverso offerte e promozioni sempre più personalizzate.

Da parte sua, la cooperativa EROSKI S.COOP ha continuato il percorso di risultati positivi e ha chiuso il 2018, con un utile di 13,9 milioni di euro, il + 6,6% rispetto al 2017. Le proprie vendite sono cresciute a 1.741 milioni di euro, con un incremento del + 1,3% rispetto all’anno precedente.

2019/01/31 Ev rispetto all’anno precedente
Le vendite nette (IVA esclusa) 4,698.07 98%
Il margine operativo lordo 250,7 103,8%
RISULTATO OPERATIVO * 163,62 19,1%
RISULTATO ANTE IMPOSTE E FINANZIARIA 120.73 103,6%
Utile dopo le imposte 1,59 4,8%
*   Prima di valore, il risultato delle vendite di immobilizzazioni, non – le attività in corso, finanziario e fiscale.

Precedente A Oriocenter (BG) apre il secondo store in Italia di Victoria's Secret Successivo Etruria Retail chiude il 2018 con un fatturato di 219 milioni di euro