Coop in Svizzera aumenta i salari dell’1%

theretailchain by Retailtrend.it – Nel 2019 Coop mette a disposizione l’1% del monte salari per aumenti salariali individuali. Nonostante il contesto economico tuttora impegnativo per il commercio al dettaglio, Coop desidera in questo modo ringraziare tutti i suoi collaboratori per il grande impegno e il lavoro svolto.

Per la tornata salariale 2019, Coop mette a disposizione l’1% del monte salari per aumenti salariali individuali a favore dei collaboratori con salario mensile o orario. Oltre agli aumenti salariali individuali, a partire dal 1° gennaio 2019 Coop verserà ogni anno ulteriori 20 milioni di franchi alla cassa pensioni. In questo modo Coop contribuisce in modo significativo al mantenimento del livello dell’avere di vecchiaia.

Inoltre, Coop versa due terzi dei contributi alla cassa pensioni. Questa è una delle tante prestazioni salariali accessorie positive che rendono le condizioni di lavoro offerte da Coop superiori alle condizioni medie nel settore del commercio al dettaglio svizzero. Oltre a interessanti possibilità di perfezionamento, ai collaboratori Coop sono riservati per esempio anche premi di fedeltà e numerosi ribassi.


Precedente Le Gelaterie Versace aprono altri 4 shop negli USA Successivo S&C Consorzio Distribuzione Italia entra in COM.I.PRO

Lascia un commento

*